La Meditazione Guidata è una pratica complessa e completa, che con il tempo può diventare un abitudine quotidiana, volta ad ottenere una maggiore capacità di concentrazione, un’attenzione puntuale e una salda focalizzazione del pensiero, una consistente lucidità mentale ed una chiara visione.

Strumenti questi che possano sostenere un cammino di ricerca interiore volto all’evoluzione complessiva ed armonica dell’essere.

In tutte le tradizioni più antiche sono presenti tecniche meditative, guidate da un “maestro” che accompagni in questo cammino.

I mezzi, che si utilizzano per sviluppare le capacità necessarie ad un “ricercatore”, sono i più disparati e vengono tratti da varie tradizioni antiche.

La meditazione guidata utilizza tecniche di rilassamento, di visualizzazione, di concentrazione su un pensiero, una figura o un oggetto, o più semplicemente sul proprio respiro, che garantiscono notevole efficacia nella diminuzione di ansia e stress e, per chi ne va in cerca, un momento di sospensione del pensiero logico e razionale, così limitante in questo mondo frenetico, e anche una migliore tendenza all’autocoscienza e all’auto-osservazione, fino al raggiungimento di un più alto livello di consapevolezza.

una donna in posizione del loto

una donna medita al tramonto

Il corso è condotto da Giuliana Viel

La Via del Sacro Suono

La Via del Sacro Suono crede in una possibile complementarietà di Oriente e Occidente. Attraversando i rispettivi metodi di indagine, di riflessione, di trasformazione, i differenti simbolismi e discipline di vita, si raccolgono gli elementi per costruire una visione integrata dell’esperienza umana.

Probabilmente contribuire ad una riformulazione teorica e pratica, quindi vissuta, di Oriente e Occidente, è compito profondamente legato al momento che l’umanità sta vivendo. Questo si può realizzare solo come esperienza del ritrovamento di Oriente e Occidente in se stessi.

Senza tale complementarietà mancherà una chiave di lettura integrata dell’umano.
In questa prospettiva la parola religione si interpreta come quell’ appartenenza dell’umanità a se stessa e al suo ambiente. Appartenenza che diventa una cosa sola con il sentimento di amorevolezza e dignità.

ORARI

Lunedì

Mercoledì